Intolleranze

Il test dell’elettro agopuntura secondo Voll ( EAV)

E’ un test non convenzionale bioenergetico, che noi utilizziamo nel nostro studio a supporto della diagnosi delle intolleranze alimentari, cioè di tutte quelle manifestazioni che oggi vengono definite “ INFIAMMAZIONI DA CIBO"  che si manifestano nei modi più disparati:

gonfiori e mal di pancia,stanchezza, mal di testa, difficoltà digestive, diarrea, stipsi o alternanza tra stipsi e diarrea , difficoltà a perdere peso, forte ritenzione idrica, dermatiti.

Dopo una approfondita anamnesi, che ci permette di escludere altre malattie e di circoscrivere il problema,
la prima cosa che facciamo è un “ reseat intestinale”,
una pulizia vera e propria fatta con probiotici, e successivo ripristino dei batteri buoni.
In questo modo cerchiamo di rifar funzionare in maniera corretta l’intestino, togliendo una infiammazione di base legata all’alterazione del microbiota.
In contemporanea a ciò, togliamo dei gruppi di alimenti che a prescindere dal test, sono comunque responsabili di infiammazione.
Solo dopo aver fatto questo percorso, eseguiamo il test delle intolleranze EAV che si può considerare , a questo punto, un supporto della diagnosi.

Il test dell’elettro agopuntura secondo Voll ( EAV), si basa sui principi della medicina bioenergetica.

Le microcorrenti che attraversano il nostro corpo vengono misurate sulla pelle a livello dei meridiani classici dell’agopuntura, in aggiunta, su uno di quelli scoperti da R. Voll.
Il ricercatore si è occupato di assegnare a ogni punto dell’agopuntura classica una corrispondenza con ogni organo. La variazione di passaggio di corrente in un punto
Ci permette di conoscere lo stato di salute di una parte del nostro corpo.
A seguire verrà stilato uno schema alimentare che prevede dapprima una dieta di eliminazione per un breve periodo, a cui poi seguirà una dieta di rotazione
Mirate entrambi a poter riacquistare la tolleranza nei confronti degli alimenti incriminati